Skip to main content

Tra gemme culturali, spirituali ed enogastronomiche

Percorriamo insieme un tratto di un cammino Appenninico, usato prima in epoca romana poi in epoca longobarda, per raggiungere la Pianura Padana centrale salendo da Pistoia, in direzione di Modena e Bologna. È un itinerario suggestivo, ricco di tante testimonianze storico-religiose e caratterizzato da un paesaggio rurale e naturale particolarmente interessante. Seguire questo percorso significa fare un’importante esperienza culturale, un’intima esperienza spirituale e, non meno importante, una gustosa esperienza gastronomica: Parmigiano Reggiano, salumi tipici modenesi e bolognesi, vino pignoletto e tante specialità montanare rendono l’esperienza davvero gustosa.

Ore 8:45 – Ritrovo a Bologna – autostazione, pensilina 25

Ore 9:00 – partenza in pullman in direzione di Monteveglio

Ore 9:30 – Visita dei resti del castello di origine matildica e l’Abbazia di Santa Maria Assunta, oggi custodita dai Fratelli di San Francesco, con i quali ci sarà un piccolo incontro per apprendere le peculiarità del luogo sacro.

Trasferimento ad una cantina che produce vino tipico dei colli bolognesi, per una breve visita guidata ed una degustazione del re dei colli: il Pignoletto!!. Proseguimento per il borgo di Castello di Serravalle. Pranzo libero e a seguire visita all’Ecomuseo della Collina e del Vino.

Ore 16:30 – Trasferimento e visita a La Badia, con il complesso dell’Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano, per secoli punto di sosta per i viandanti diretti a Roma. Breve visita al Museo della Badia.

Rientro a Bologna.

La quota comprende: viaggio in pullman, accompagnatore turistico per l’intera giornata. Degustazione di vini dei colli bolognesi. Assicurazione sanitaria.
La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Attenzione: non sono previsti ingressi ma in ogni Santuario è gradita un’offerta libera