Skip to main content

Sul calar del sole, degustazione di vini dei colli bolognesi

Percorso di circa 12 km, 300 m di dislivello accumulato in salita, durata approssimativa: 5/6 ore pause incluse.

Percorriamo insieme un tratto di un cammino Appenninico, usato prima in epoca romana poi in epoca longobarda, per raggiungere la Pianura Padana centrale, salendo da Pistoia, in direzione di Modena e Bologna. È un itinerario suggestivo, ricco di tante testimonianze storico-religiose e caratterizzato da un paesaggio rurale e naturale particolarmente interessante. Seguire questo percorso significa fare un’importante esperienza culturale, un’intima esperienza spirituale e, non meno importante, una gustosa esperienza gastronomica: Parmigiano Reggiano, salumi tipici modenesi e bolognesi, vino pignoletto e tante specialità montanare rendono l’esperienza davvero gustosa.

Ritrovo presso la Chiesa di Sant’Apollinare di Serravalle, via Don F. Melloni, 40050 Valsamoggia (BO).

Breve visita alla chiesa e inizio del cammino, seguendo i percorsi della Piccola Cassia e gli itinerari dell’Ecomuseo di Castello di Serravalle. Si avrà la possibilità di ammirare i principali punti di attrazione naturalistica e storica del cammino, come la sorgente dell’acqua salata, i calanchi di San Michele, prima di arrivare al bordo storico di Castello di Serravalle, per una visita all’Ecomuseo della Collina e del Vino ivi situato. Trasferimento ad una cantina che produce vino tipico dei colli bolognesi, per una breve visita guidata ed una degustazione del re dei colli: il Pignoletto!!

Ripresa del cammino per rientrare al punto di partenza.

La quota comprende: accompagnamento da parte di guida ambientale escursionistica ufficiale. Degustazione di vini tipici dei colli bolognesi. Assicurazione sanitaria.
La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Attenzione: non sono previsti ingressi ma nei Santuari è gradita un’offerta libera

Programma organizzato in osservanza delle norme del distanziamento sociale.

Percorso medio-facile, richiede un minimo di preparazione atletica ed abitudine a camminare. E’ obbligatorio un abbigliamento adeguato, scarpe da trekking con suola scolpita, pantaloni lunghi, protezioni dal sole, almeno un litro d’acqua a persona. Consigliati i bastoncini.

 INIZIATIVA ORGANIZZATA NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE PER LA SICUREZZA DEI PARTECIPANTI